NEWS DA GESÙ REDENTORE DEL 9 luglio 2018

Parrocchia Chiesa pellegrina tra le case

 

NON COSTRUIRE MURI, MA STRADE

Viaggio a Lampedusa per diciotto giovani modenesi,

«migranti inversi» per un’estate

Porti chiusi? E noi come attracchiamo a Lampedusa da Porto Empedocle? Migranti siamo anche noi, che tra poco più di un mese saremo in viaggio verso sud, percorrendo una rotta contraria, o meglio, controcorrente. Pensandoci migranti inversi non siamo noi protagonisti di un percorso che va alle periferie.

Questa volta il centro è proprio Lampedusa, crocevia di uomini che si riconoscono tali. Lo straniero forse ci spaventa non perché mina la nostra sicurezza, ma perché intacca le nostre sicurezze. Come scrive Sukethu Mehta, migrante indiano: «Nelle nazioni ordinate respingiamo il rifugiato perché è la somma delle nostre peggiori paure, il futuro incombente del ventunesimo secolo portato in forma umana alle nostre frontiere.

Dal momento che nel paese da cui proviene non era necessariamente povero, il rifugiato è il promemoria vivente del fatto che anche a noi potrebbe succedere la stessa cosa. L’occidente non viene distrutto dai migranti, ma dalla paura dei migranti».

Oggi, ad emergere, non è la crisi dell’altro, bensì quella del noi, dell’identità umana. Si è sentito spesso parlare dei problemi che queste ondate migratorie portano nei nostri paesi, vite sono state strumentalizzate a scopi politici e per legittimare l’uso della voce grossa, per testimoniare che si ottengono risultati solo imponendosi e rischiando – ma sull’esistenza altrui, sia ben chiaro. Solo un’eco lontana riferiva la brutalità dei lager libici, veri e propri campi di concentramento.

Combattere esige una strategia, ma non può essere a scapito di chi la propria voce non può farla sentire. Sentiamo il bisogno di andare oltre. Tanti quesiti irrisolti, chiacchiere da bar che non ci bastano più, andare alla fonte di accattivanti titoli di giornale, sperimentare una conoscenza diretta e cogliere la possibilità di avere un interlocutore autentico.

Sentiamo la necessità di comunicare la gioia dell’incontro, per essere testimoni di un confine che non è punto di separazione, ma di contatto. Tutto ciò non può prescindere da uno schieramento chiaro: in un mondo che ci vuole sempre più ignoranti, abbiamo ancora voglia di vedere con i nostri occhi e sporcarci le mani con la realtà. Non vogliamo costruire muri, ma strade. È questa che riteniamo la sfida della democrazia: essere pronti e disponibili a cambiare punto di vista, per mirare a un bene che sia davvero comune. Questo viaggio si fa ancora più necessario proprio oggi, ora che la paura porta a barricarsi nei singoli stati. Papa Francesco ha detto di accogliere secondo la possibilità di «integrare, educare e dare lavoro » e noi stessi riconosciamo impellente l’esigenza di strategie, ma non è accettabile differenziare il diritto alla vita su base etnica. Lampedusa serve anche a questo, a riconoscere che in quella piccola isola, più vicina all’Africa che all’Europa, si tende una mano a chiunque sia in mare, perché ci si riconosce tutti fratelli e tutti bisognosi di aiuto. Come cittadini attivi sappiamo bene che il tema dell’immigrazione ha tante sfumature, che è un argomento sulla bocca di tutti e che non ha soluzioni immediate, ma crediamo anche che esista un’alternativa che ci renda più umani.

In una storia ci sono sempre due versioni: in fondo vogliamo solo ascoltarle entrambe prima di prendere posizione. A tutti noi il tentativo della ricerca di nuovi spunti.                 Chiara Giglioli – da http://www.chiesamodenanonantola.it

ORARIO ESTIVO DELLE CELEBRAZIONI

A PARTIRE DA DOMENICA 17 FINO AL 23 SETTEMBRE COMPRESO: ORARIO DELLE CELEBRAZIONI FESTIVE:

SABATO 18.00 – DOMENICA 10.30 - 19

SACRAMENTO DELLA RICONCILIAZIONE

Sabato 10.00 - 12.00 e prima della Messa delle 18 (don Fabio).

La domenica 10.30 - 12.00 (don Fabrizio e/o padre Lorenzo)

PELLEGRINAGGIO PUGLIA E BASILICATA

Dal 22 al 26 Ottobre 2018 la parrocchia di Gesù Redentore

organizza un pellegrinaggio a Loreto, San Giovanni Rotondo, Monte Sant’Angelo, Altamura, Bari, Alberobello, Matera, Castel del Monte.

Informazioni e iscrizione in segreteria.

Comunità che prega - Orari settimanali

SABATO lodi 8.30 – vespri e rosario 17.30  – Eucaristia 18.00

DOMENICA EUCARISTIA 10.30 - 19.00

lodi 9.00 - vespri 18.30 Rosario - confessioni in chiesa dalle 9.30

LUNEDI lodi 7.30 – vespri ed Eucaristia 18.30

MARTEDI lodi 7.30 – Eucaristia  9.00 – vespri 18.30 – lectio divina 18.45

MERCOLEDI lodi 7.30 – Eucaristia 9.00 – vespri 18.30

GIOVEDI lodi 7.30 – adorazione 9.00 e 20.30 – vespri 18.30 – Eucaristia  21.00

VENERDÌ  lodi 7.30 -  Eucaristia 18.30 alla C.d.C. Cognento

PREGHIERA UNIVERSALE

dei fedeli riuniti nella messa e nelle case

Padre, ti affidiamo la Chiesa: animata dallo Spirito, testimoni la forza mite del vangelo nelle concrete situazioni di vita delle nostre città', anche nei contesti dove i cuori appaiono più induriti e ribelli. Preghiamo

Padre, fa che non ci lasciamo scandalizzare dall'umanità' e dalla prossimità di Gesù: aiutaci a riconoscerlo nei migranti rifiutati, nei poveri che chiedono il necessario per vivere, nei carcerati che chiedono di essere ricordati e sostenuti nella volontà di cambiamento. Preghiamo

Padre, la gente di Nazareth è passata con facilità dall'ammirazione al rifiuto di Gesù. Aiutaci a non essere superficiali, ad approfondire la conoscenza delle situazioni e delle persone, per riconoscere chi davvero è profeta e chi no. Preghiamo

Padre, ti preghiamo per il mondo della comunicazione: ci sia attenzione per come si usano le parole, specie nei social media, si rifiutino il disprezzo e i discorsi d'odio che colpiscono le persone. Preghiamo

Padre, vieni in aiuto all' incredulità' in cui ci rinchiudiamo quando pensiamo di avere già conosciuto e già capito: rendici aperti ad accogliere ciò che non ci aspettiamo: aumenta la nostra fede, perché faccia fiorire miracoli per chi ne ha bisogno. Preghiamo

Gesù insegnava nella sinagoga 
e molti rimanevano stupiti della sua sapienza

(Mc 6,2)

ATTIVITA’ - MOMENTI PASTORALI

Lunedì 9 – ore 21 Commissione Sagra GR2018

Martedì 3 – ore 18.30 Lectio divina sul vangelo domenicale

GR-ESTATE

CENTRO ESTIVO PARROCCHIALE L’ISOLA DEL TESORO

per tutta estate giochi, laboratori, gite e piscina accompagneranno le settimane dei ragazzi. Iscrizioni in segreteria dalle 16.00 alle 18.30.

CAMPI SCOUT

VdB dal 29 luglio al 4 agosto a POZZOLO DI BORE PR

Campo di reparto dall’1 all’11 agosto a NOVA PONENTE BZ

 

CAMPO PARROCCHIALE RAGAZZI (7-12anni) - VELTURNO

Dal 20 al 26 agosto I ragazzi delle classi dalla 2^ alla 5^ elementare e 1^ media.

CAMPI ACR

Dal 26 agosto al 2 settembre a BERCETO PR per ragazzi delle elementari e delle medie.

CINQUE PER MILLE

Casa della carità, Sportello di ascolto e tante attività caritative dell’Associazione di volontariato “Maria Immacolata”!

Cod. Fisc.: 94051980368

Oratorio, training e centro estivo, attività culturali e aggregative dell’Associazione P.S. “La Balena di Giona”. Cod. Fisc.: 94019240368

Destina l'8xmille alla Chiesa Cattolica, aiuterai chi ha più bisogno.

GR-CONTATTI

Uffici parrocchiali (da lunedì a sabato dalle 16.30 alle 19.30)

059 2928147 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Casa della carità 059 2929228 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oratorio 059 2928147 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sportello di ascolto 059 2929228 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Riparazioni e cucito-ricamo 059 2928147 www.gesuredentore.it